Maurizio si racconta...

Ritagli di vocazione

Maurizio si racconta...

Ciao a tutti!
Mi chiamo Maurizio Penna (e non sono parente del celebre monsignore) e provengo dalla Parrocchia-Santuario Nostra Signora della Moretta: più semplicemente sono uno ed cui d’ra Madona. Compirò fra pochi giorni 24 anni e a settembre sono entrato in Seminario, il giorno dopo la memoria liturgica di San Maurizio!
L’inizio è stato, a dir poco, eccezionale: l’accoglienza dei confratelli meravigliosa e calorosissima, la disponibilità dei sacerdoti unica e sincera. E colgo così l’occasione per ringraziare don Roberto Mondino, nostro Rettore, don Michelangelo Camosso, nostro Padre Spirituale, e il nostro condiocesano don Filippo Torterolo, vice Rettore!
La nostra giornata in Seminario è molto ricca: inizia nel Segno della Croce, si svolge poi con la Messa, le lezioni allo STI, Studio Teologico Interdiocesano, lezioni molto arricchenti, i pasti comunitari, servizi (io, ad esempio, sono impegnato un pomeriggio alla settimana presso la Caritas di Fossano come “maestro” di italiano per chi, venuto in Italia per cercare lavoro o ricongiungersi con i cari, non lo conosce), risate e confidenze, momenti formativi, prove dei canti, qualche scherzo… e la Preghiera che scandisce (e scandirà sempre di più) le nostre giornate.
            Spero ora di non annoiarvi con una breve presentazione di me stesso… Dopo il Liceo Scientifico, ho studiato a Torino e mi sono laureato in Lettere moderne con una Laurea di Filologia romanza. Ora sto concludendo la Laurea specialistica in Culture moderne e comparate con una Laurea in Storia del Cristianesimo, nella quale svolgerò una ricerca sugli articoli scientifici di «La Civiltà Cattolica», nelle pubblicazioni dal 1939 (elezione di Papa Pio XII) ad oggi, relativi al rapporto Fede-scienza. Prenderò quindi prevalentemente in questione quegli articoli che mettono in relazione gli insegnamenti della Dottrina sociale e del Magistero con le scoperte scientifiche. E quindi dovrò servirmi per un po’ di tempo della Biblioteca del Seminario albese!
            Negli anni passati ho frequentato moltissimo la Parrocchia della Moretta, dove ho svolto i più svariati servizi come animatore, educatore, catechista e quant’altro per molti anni. Quest’anno svolgerò servizio, come mi è stato chiesto, ancora nella mia parrocchia d’origine, come Catechista sulle V Elementari, come responsabile dei Chierichetti e come sostegno agli animatori e agli educatori dei Gruppi Giovanissimi. Ho accolto, però, questa richiesta non come un proseguimento del mio impegno in parrocchia, ma come un nuovo servizio, come una nuova piccola “missione”, con un nuovo slancio. Questi pochi giorni in Seminario mi hanno fatto molto bene e, soprattutto, confratelli, sacerdoti e insegnanti mi hanno aiutato molto a rimettere al centro di tutto Gesù Cristo.
Al sabato sera, inoltre, accompagno un piccolo gruppo di ragazzi nella preghiera del Vespro. Questo piccolo gruppo è nato un paio di anni fa, durante una “vacanza-ritiro”, con i ragazzi della Moretta su una spiaggia ligure. Il gruppo ha continuato il suo cammino peregrinando di sabato in sabato in diverse chiese della città e, a volte con la bella stagione, anche presso i piloni di campagna. È stata una bella esperienza itinerante di preghiera, che ora vuole maturare, crescere, donare e accogliere.
Al sabato sera, inoltre, con Tomas e Corrado incontriamo don Dino, nostro referente per il Seminario, e don Renzo e insieme preghiamo il Vespro (io per la seconda volta!) e condividiamo le esperienze della nostra settimana.
Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che in questi anni mi hanno accompagnato e sostenuto e mi stanno ancora accompagnando in questo cammino. Senza peli sulla lingua, dunque, ringrazio il nostro Vescovo, don Paolo, don Andrea, don Dino, don Filippo, padre Luigi (il nostro nuovo carissimo parroco al Santuario della Moretta), suor Maria Teresa, suor Lucia, suor Andreina e Tomas. Grazie di Cuore!
Sperando di non avervi annoiato con questa mia presentazione auguro a tutti buon tutto e spero che ci continuerete ad accompagnare con la Preghiera!


8 gennaio 2014
Maurizio Penna

Potrebbe interessarti anche...

Intervista a don Mattia Dutto

15 novembre 2018

Intervista a don Mattia Dutto

Per l'Ordinazione Presbiterale

Vita da seminarista… in un tweet!

07 aprile 2015

Vita da seminarista… in un tweet!

Giornata del Seminario 2015